Il cristallo rotto. Perché non funziona la giustizia fai da te


header-image

Il cristallo rotto. Perché non funziona la giustizia fai da te

di Gabrio Forti

Pubblicato sulla rivista online VP Plus


In una delle sue opere più note (Introduzione alla psicoanalisi, 1914), Freud osservava come la patologia possa rendere evidenti, ingrandendole, «condizioni normali che altrimenti ci sarebbero sfuggite». Proprio come quando «gettiamo per terra un cristallo, questo si frantuma, ma non in modo arbitrario; si spacca secondo le sue linee di sfaldatura in pezzi i cui contorni, benché invisibili, erano tuttavia determinati in precedenza dalla struttura del cristallo».
 

 Vai all'articolo

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti